Login

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE SU DEXPRAMIPEXOLO

 

Biogen ha comunicato oggi i risultati della fase 3 dello studio Empower, che si proponeva di valutare l'efficacia del dexpramipexolo nei malati di SLA. I risultati dello studio, che ha coinvolto 943 malati di SLA di 11 paesi, tra cui non c'era l'Italia, sono stati purtroppo negativi: la molecola non è risultata efficace né nella sopravvivenza né nel miglioramento delle funzioni neurologiche. L'azienda ha quindi deciso di interrompere la ricerca su questa molecola pur confermando la propria intenzione di proseguire la ricerca sulle cause della SLA. Maggiori dettagli si trovano sul sito di Biogen:

http://www.biogenidec.com/PRESS_RELEASE_DETAILS.aspx?ID=5981&ReqId=1770780

 

 

Questo sito fa uso limitato e responsabile di cookies Approfondisci